[Top] Giochi Nuovi per Macchine Vecchie: Puntata 2 – Sistemi Vari

[Top] Giochi Nuovi per Macchine Vecchie: Puntata 2 – Sistemi Vari

12 Novembre, 2019 0 Di LadyBug

Benvenuti al secondo appuntamento con l’attesissima rubrica “Giochi Nuovi per Macchine Vecchie”. Questa volta abbiamo deciso di proporvi vari titoli per svariati macchine, senza fossilizzarci troppo su di un unico Sistema. Siete Contenti? Noi si. Come al solito questa lista è stata stilata in base a gusti personali e l’ordine dei giochi è puramente casuale. Ecco a voi…

Giochi Nuovi per Macchine Vecchie
Puntata 2 – Sistemi Vari


C64anabalt (2011 – Commodore 64)
Canabalt è un runner game a scorrimento laterale progettato da Adam Saltsman nel 2009. E’ stato rilasciato per iOs, Sony PSP, Android, Ouya e su diversi siti di giochi online. Il giocatore controlla un uomo senza nome che deve fuggire da una minaccia sconosciuta. Lo scrolling va avanti in automatico e l’unico controllo che avrete sul personaggio è quello del salto. Dovrete superare tutti gli ostacoli che vi si pareranno davanti semplicemente saltandoli. Un gameplay semplice ma che crea assuefazione e dipendenza. Una delle caratteristiche che contraddistingue Canabalt dal resto dei runner games, è lo scenario del gioco generato in modo procedurale e senza una fine. Canabalt è un gioco infinito ed è stato il titolo che ha reso popolare il genere degli “Endless Runner Game”. Nel 2011, Paul Koller realizzò un fantastico porting su Commodore64 chiamato C64anabalt. L’intero gioco occupa appena 16kb, ed è pressoché identico all’originale.


Solomon’s Key 2 (2015 – Commodore Amiga)
Solomon’s Key 2 è un remake dell’omonimo titolo uscito su Nintendo Entertainment System. Realizzato nel 2015 dallo sviluppatore indie “Hukka” interamente in assembly su Commodore Amiga, il gioco è praticamente una copia carbone dell’originale NES uscito nel 1992 salvo alcuni effetti sonori mancanti, qualche livello leggermente diverso e l’assenza del Boss finale, che lo sviluppatore ha evitato di mettere “Non per problemi tecnici, ma solo per pigrizia”. Nel gioco impersonerete il mago Dana e con la vostra bacchetta magica dovrete liberare il mondo dalle fiamme del male. Solomon’s Key 2, esattamente come il suo predecessore, è un misto tra platform e puzzle game. Nel gioco dovrete ripulire lo schermo spegnendo le fiamme che lo popolano con dei blocchi di ghiaccio che troverete belli pronti o che potrete creare con la vostra bacchetta magica.


Giana Sisters Special Edition (2016 – Commodore Amiga)
Giana Sisters SE è un platform game realizzato da Reimagine Games nel 2016 su Commodore Amiga. Remake dell’originale platform pubblicato alla fine degli anni 80 da Rainbow Arts. Il gioco è stato migliorato graficamente con nuovi sprite ridisegnati ispirandosi alla versione NintendoDS, una nuova palette, nuovi livelli e nuovi effetti sonori, mentre le musiche sono rimaste quelle originali di Chris Huelsbeck. Quella che vi proponiamo è la versione Commodore Amiga 500 che potrete giocare direttamente da windows cliccando sull’eseguibile. Straconsigliato, soprattutto se siete fan dell’originale.


Alex Kidd in Miracle World II (2017 – Sega Master System) 

Alex Kidd in Miracle World 2 è un fan game creato dallo sviluppatore IAN nel 2017. Il gioco è stato pensato come un seguito diretto del primo Miracle World. Dopo aver sconfitto Janken the Great e aver salvato suo fratello Egle, Alex si rimette in viaggio per cercare suo Padre, da tempo scomparso nei meandri del Miracle World. Alex Kidd 2 sfrutta lo stesso motore di gioco del primo capitolo, con alcune modifiche personalizzate e introduce un nuovo set di livelli e altre funzionalità, come segreti, enigmi e nuove mappe. Se siete dei fan del titolo originale SEGA, ve lo consiglio caldamente.


Bruce Lee (2015 – Sega Master System) 

Bruce Lee è un platform game con alcuni elementi da picchiaduro, pubblicato nel 1984 da Datasoft per Atari e Commodore64. Successivamente è stato convertito per numerosi altri home system. Nel gioco controllerete Bruce Lee è dovrete attraversare un enorme castello con relativi sotterranei, per raggiungere e uccidere un malvagio stregone. In totale ci saranno venti livelli pieni di scale, ascensori, nemici, trabocchetti ed enigmi vari. A mettervi i bastoni fra le ruote, oltre allo scenario ovviamente, avrete un ninja e un guerriero di sumo di nome Yamo. Potrete giocare sia in singleplayer che in multiplayer con il secondo giocatore che controllerà direttamente Yamo e dovrà impedire a Bruce di raggiungere lo stregone. Bruce Lee è un cult game rimasto nel cuore di molti. La grafica minimalista, il gameplay semplice che da dipendenza, il multiplayer innovativo, tutte caratteristiche che hanno reso il platform di DataSoft una piccola gemma degli anni 80. Il gioco venne accolto calorosamente anche dalla stampa specializzata con votazioni molto alte su numerose riviste. Nel 2015 lo sviluppatore indie Kagesan, ha realizzato un bellissimo remake sul Sega Master System. Il gioco è praticamente identico, con l’aggiunta di una grafica molto più definita e colorata. Provatelo assolutamente.


Flight of Pigarus (2019 – Sega Master System) 

Flight of Pigarus è uno shooter a scorrimento verticale realizzato da Kagesan nel 2019 su Sega Master System. Nel gioco controllerete un maiale volante e dovrete sparare a tutto quello che si muove, cercando di fare più punti possibili. Il gameplay si rifà in modo piuttosto marcato a grandi classici come Final Soldier e Super Star Soldier del PcEngine. Come in questi ultimi, anche in Flight of Pigarus dovrete scegliere tra le modalità “2minuti” e “5minuti” e poi blastare ogni cosa per ottenere punti a profusione. Abbiamo una grafica molto colorata e definita, boss cattivi e disegnati egregiamente, ottime musiche, power-up e tanta giocabilità. Insomma non manca proprio nulla. Se vi piacciono gli shooter, non dovete assolutamente lasciarvelo sfuggire.